A CONFRONTO

Ma cosa ha fatto questa amministrazione? Alle elezioni bisognerebbe conoscere e saper valutare , piuttosto che giudicare sulla base dell’attività degli ultimi giorni. Ecco a confronto l’attività della ultima amministrazione guidata da Contini con quella della Giunta Ruggeri. Sono fatti, quelli veri, non di fantasia.

Scarica il file in formato pdf

 

Pubblicato in Notizie e Articoli | Commenti disabilitati

Quartu ha pochi soldi !

Quartu ha pochi soldi, quindi Contini li butta volentieri per la sua pubblicità. 15000 euro per capodanno in piazza. 50 persone. C’era freddo, ti dicono. Infatti a Cagliari o Alghero erano in costume da bagno. Questa amministrazione ignorante si nutre di spot pubblicitari. Anche le manifestazioni di piazza hanno bisogno della costruzione di una abitudine, di una cultura degli spazi aperti, di una economia dell’accoglienza. Quella che esiste nelle citta’ che investono negli spettacoli; investono, non buttano i soldi dalla finestra. Cioè fanno progetti , non spot ignoranti, oggi Capodanno e ieri il Cagliari calcio. Capacità di beneficio zero. Si tolgono soldi alle povertà estreme per gli spot alla maggior gloria frivola e ignorante di Contini e la sua compagnia di giro.
Sono le ultime pene, il 2015 se li porterà via.

Pubblicato in Notizie e Articoli | Commenti disabilitati

Convegno organizzato dal Partito Democratico Sardo il 15 Dicembre 2014 – ore 16:00

Si terrà il 15 dicembre a Cagliari (T Hotel, dalle 16 alle 20) il convegno organizzato dal Partito Democratico sardo e dal gruppo del PD alla Camera sulla riforma degli enti locali e l’istituzione della città metropolitana di Cagliari. Al convegno, introdotto dai segretari provinciale e cittadino del PD, Francesco Lilliu e Nicola Montaldo, prenderanno parte i deputati democratici Marco Meloni e Romina Mura. Dopo la presentazione di una ricerca sulle città metropolitane realizzata dal centro studi I-COM, le prospettive di sviluppo dell’area cagliaritana e della Sardegna verranno discusse tra gli altri da Stefano Da Empoli, economista e presidente I-COM, Antonello Cabras, presidente della Fondazione Banco di Sardegna, Maurizio De Pascale, presidente di Confindustria Sardegna meridionale, e Barbara Cadeddu, assessore alla Pianificazione strategica del Comune di Cagliari. Successivamente, della riforma degli enti locali in Italia e Sardegna discuteranno il sottosegretario agli Affari Regionali Gianclaudio Bressa (in collegamento video), l’assessore regionali agli Enti Locali Cristiano Erriu, il presidente di Anci Sardegna Piersandro Scano, amministratori locali e consiglieri regionali. I lavori del convegno saranno conclusi dagli interventi di Emanuele Fiano, deputato e responsabile Riforme del PD, del sindaco di Cagliari Massimo Zedda e del segretario regionale del PD Renato Soru.

Pubblicato in Notizie e Articoli | Commenti disabilitati

La CGIL boccia la riforma della sanità sarda

Titolo sul giornale: la CGIL boccia la riforma della sanità sarda. 
Ogni volta c’è sempre qualcuno che si alza e dice che ci vuole ben altro. Purtroppo ci si sta abituando al fatto che a dirlo sono più spesso i sindacati del settore pubblico. Ingenuamente, ho sempre pensato che il ruolo del sindacato fosse la tutela dei lavoratori più deboli, in quei rapporti di produzione squilibrati a favore dei datori di lavoro. Ma nella pubblica amministrazione, dove chi governa lavora per tutelare l’interesse pubblico, la tutela sindacale diventa rapidamente un contropotere di interdizione che niente c’entra con i diritti dei più deboli. Ed è un potere conservativo che si autotutela, pretendendo ruoli decisionali che nessun cittadino ricorda di avergli mai assegnato con elezioni: e quando non viene riconosciuto e omaggiato come potere decisionale, quando viene mantenuto dentro i confini della consultazione, allora, signori miei, ci vuole ben altro. P.S: lo direi da persona che si occupa di politica, ma lo dico più volentieri da iscritto al sindacato.

Pubblicato in Notizie e Articoli | Commenti disabilitati